Organizzare un matrimonio perfetto

 In event, wedding

I 10 consigli della vostra wedding planner per un wedding day impeccabile

Siamo nel cuore dell’estate e molti di voi staranno vivendo piacevolmente matrimoni di amici e parenti sognando quello che sarà il vostro “giorno del sì”.

Chiudete gli occhi ed immaginate quel luogo fantastico che vorreste rendere unico insieme alla vostra dolce metà. Continuate pure a sognare e, senza aprire gli occhi, segnate nella vostra mente queste dieci paroline che racchiudono consigli speciali. 
Sarà fondamentale per non dover ben presto curare il così detto ” mal d’ansia” che non vi farà godere a pieno i mesi della preparazione e il giorno stesso del vostro matrimonio.

1. AMORE. Una parola magica che mi piace mettere al primo posto perchè sarà tutto ciò che vi condurrà alle nozze e vi legherà per tutta la vita. E con AMORE avvicinatevi ad ogni scelta, serenamente e condividendo ogni cosa.
Sposine, non lasciate da parte il vostro sposo, coinvolgetelo in ogni decisione, sarà meno difficile e certamente più dolce!

2. TEMPI. I tempi nell’organizzazione di un matrimonio sono fondamentali, scandirli sin dall’inizio servirà a darvi tranquillità e a non arrivare all’ultimo momento con troppe cose da risolvere.
Ci sono delle priorità, come la scelta della data, della chiesa/luogo per la cerimonia e la location per il vostro ricevimento. E’ bene scegliere queste ultime con largo anticipo onde evitare di essere costretti a scegliere solo giorni infrasettimanali o, addirittura, a cambiare idea per mancanza di disponibilità.
Ed i tempi sono fondamentali anche durante il ricevimento! La vostra WP vi aiuterà a scandirli nel modo più appropriato.

3. BUDGET. Tenetelo sotto controllo. Sia per coloro che hanno deciso sin dall’inizio una cifra ben precisa sia per chi non si è mai posto un limite. Monitorare i costi serve a gestire in modo appropriato le spese e ad avere un’idea complessiva sempre aggiornata per non avere sorprese finali poco piacevoli.

4. PROFESSIONISTI. La buona riuscita di un matrimonio dipende molto da tutti coloro che lavorano per la sua realizzazione. Affidarsi a coloro che vivono e lavorano in questo campo con professionalità e diligenza aiuta voi sposi ad avere meno preoccupazioni, ad essere più sereni e ad avere un evento sicuramente curato nel dettaglio, originale e di alto livello. Fidatevi di loro, seguiteli e fatevi seguire. Per esperienza posso dirvi che è giusto avere il controllo su tutto ma, è la vostra festa, essere piacevolmente sorpresi piacerà senza dubbio di più anche a voi!

5. BUON GUSTO. Che vi segua la vostra wedding planner o meno, queste due paroline sono di fondamentale importanza. Niente eccessi, non sono mai apprezzati. Se scegliete un colore o un tema, non esasperateli. Gli equilibri sono determinanti per la buona riuscita dell’evento. Colori, profumi, materiali, tutto deve essere sapientemente accostato e mai lasciati al caso. Dal vostro abito alla vostra weddign cake!

6. ORIGINALITA’. Chi mi conosce lo sa, è un mio must.
Non un dettaglio identico ad un altro, non un matrimonio uguale ad un altro. Ogni coppia ha la sua personalità ed il suo gusto che va rispettato e traslato sapientemente nei dettagli. La personalizzazione del matrimonio è la base da cui io ed il mio staff partiamo per rendere il vostro giorno unico! Dall’invito, al bouquet, al cadeaux per gli ospiti, alla wedding cake. Tutto dovrà parlare di voi, in modo sobrio ed elegante.

7. OSPITI. Sono i vostri invitati, coloro che condivideranno con voi la vostra gioia, i vostri sorrisi. E’ importante, ad un certo punto dell’organizzazione, pensare anche a loro. Piccoli accorgimenti faranno sì che vivano piacevolmente quel giorno di festa. Questo vale soprattutto per chi decide di sposarsi all’estero, chi ha invitati forestieri, per chi sceglie luoghi e stagioni dell’anno particolari.
Ed un’attenzione tutta particolare rivolgetela ai più piccini! Un’area dedicata a loro, con un menù su misura, giochi e magari un bel
candy-buffet farà la gioia dei piccoli ma anche dei loro genitori!

8. WEDDING CAKE. E’ la seconda reginetta dell’evento. Immaginatela, sognatela, lasciatevela creare, disegnare e realizzare. Largo spazio al cake design, l’importante è che sia un giusto compromesso tra bellezza e bontà.
E come si pretende l’assaggio delle portate previste nel vostro menù, io vi consiglio anche l’assaggio della vostra wedding cake.
E’ importantissimo provare l’accostamento delle creme, dei sapori e scegliere quale più rispecchia il vostro gusto.
E poi, semplice o estrosa, lasciatevi conquistare da quella che vi attrae di più!

9. MUSICA. Non sottovalutate il sottofondo musicale della vostra cerimonia così come del vostro ricevimento.
Creerà l’atmosfera, scandirà i vari momenti e darà personalità alla vostra festa. Una scelta errata potrebbe compromettere la gioiosa permanenza dei vostri ospiti e la non riuscita della festa che vi eravate immaginati. Anche per questo, chiedete agli operatori e alla vostra WP di guidarvi nella scelta.

10. FESTA. E’ la VOSTRA festa! E questa frase le “mie coppie” l’hanno sentita pronunciare da me svariate volte. Quel giorno dovete arrivare sereni, rilassati e tranquilli che tutto si svolgerà come è stato progettato. Siete i protagonisti!
Dovete esser sicuri di avere accanto la vostra WP che vi supporterà e farà da super visore al vostro posto. Dovrete sorprendervi, sorridere, vivervi ogni attimo e racchiuderlo nel cuore. Dovete essere a vostro agio e meravigliarvi nel vedere realizzato quel progetto fino ad allora solo immaginato. Dovete vivere quel giorno con gioia e sorridere perché quella gioia ve la porterete nel cuore per sempre!

E dunque . . . detto ciò, potete continuare ad avere gli occhi chiusi e continuare ad immaginare quel giorno fantastico più sereni e con la consapevolezza che viverlo sarà ancora più bello di come l’avevate sognato!

 

Credits: Foto Emanuela Rizzo

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca